Firma digitale: aggiornare algoritmi e formati entro il 30 giugno 2011

Si ricorda che la Determinazione Commissariale di DigitPA del 28 luglio 2010 (che modifica la Deliberazione CNIPA n. 45/2009) fissa al 30 giugno 2011 la data ultima oltre la quale è necessario utilizzare il più robusto algoritmo SHA-256 per il digest (hash) nonché CAdES (CMS Advanced Electronic Signatures) per il formato della firma.

Pertanto dal 1° luglio 2011 le firme digitali che non rispetteranno le specifiche di cui alla suddetta determinazione, non potranno considerarsi valide.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...