La consultazione pubblica sui principi fondamentali di internet

Resterà attiva sino al 1° novembre la consultazione pubblica sui principi fondamentali di internet, rivolta a tutti coloro che operano concretamente in rete: cittadini, istituzioni pubbliche, enti di ricerca ed aziende che usano la rete per le proprie attività e/o attivi nei settori dell’innovazione tecnologica, delle telecomunicazioni, dell’informazione e della gestione dei dati personali.

Allo scopo di di acquisire spunti di riflessione, osservazioni e proposte sul tema, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca sottopone a consultazione la posizione italiana sulla governance di Internet, sintetizzata nel documento intitolato “Principi fondamentali di Internet”.

Per semplificare i lavori, i principi fondanti della rete sono stati divisi in cinque sezioni, che identificano gli ambiti a cui tali principi afferiscono:
a. principi generali, che definiscono le caratteristiche principali dell’infrastruttura
b. cittadinanza in rete
c. utenti in quanto consumatori di servizi in Internet
d. produzione e circolazione dei contenuti
e. sicurezza in rete

Per prendere parte alla Consultazione, è necessario, nell’ordine:

  1. Accedere al sito: http://discussionepubblica.ideascale.com.
  2. Registrarsi sul sito creando un proprio profilo.
  3. Selezionare la/e Tematica/he e le Categorie di interesse in relazione alla quale si intende offrire il proprio contributo.
  4. Selezionare tra le diverse modalità di inoltro dei contributi di seguito riportate: “commento” (inserimento di contenuti originali e inerenti alla tematica in questione e/o in risposta a commenti precedentemente inseriti da altri utenti) e/o “voto” (per segnalare la propria adesione/supporto o bocciatura/disaccordo in relazione a contenuti precedentemente inseriti da altri utenti).
  5. Inviare i contributi entro il 1° novembre 2012.

I contributi pervenuti oltre il temine indicato non saranno presi in considerazione al fine di redigere una nuova versione del documento ‘Principi generali di Internet’. Ciononostante, la piattaforma rimarrà comunque  accessibile e attiva online oltre il 1° novembre 2012, al fine di facilitare il proseguimento della discussione da parte della cittadinanza.

Sulla base dei contributi pervenuti, il MIUR elaborerà – entro il termine di due settimane dalla conclusione della procedura di Consultazione – una nuova versione del documento volta a definire la posizione italiana sui principi fondamentali di Internet in vista del settimo incontro dell’Internet Governance Forum, che si terrà a Baku, Azerbaijan, dal 6 al 9 novembre 2012.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...