La tutela del diritto d’autore: copyright, creative commons e open source

Come noto il diritto d’autore si prefigge la finalità di proteggere le opere dell’ingegno aventi carattere creativo, riconoscendo al contenuto (es. un brano musicale) una tutela indipendente dal supporto (disco in vinile, nastro della cassetta, CD-ROM, etc).

La tecnologia digitale ha permesso di “smaterializzare” il supporto, consentendo alle opere dell’ingegno (compreso il software) di essere distribuite in rete senza un “corpo fisico”. Tutto ciò ha rimesso in discussione il diritto d’autore, costringendo a ridiscuterne i fondamenti, a valutarne i limiti, nonché a ricercare efficaci tutele dinnanzi ai nuovi attacchi.

Tali argomenti verranno trattati dall’avv. David D’Agostini venerdì 19 ottobre p.v. a partire dalle 17.30 presso il Knowledge Center del Ditedi a Feletto Umberto in via L’Aquila 1,  nell’ambito di un seminario rivolto a web agency, professionisti, software house, aziende ICT e non.

Considerata la capienza massima della sala limitata a 20 persone, è richiesta l’iscrizione inviando una mail a segreteria@ditedi.it

Ulteriori info sul sito www.ditedi.it.

One thought on “La tutela del diritto d’autore: copyright, creative commons e open source

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...