Digital Forensics: individuazione, acquisizione e utilizzo della prova digitale

Udine, 19 novembre 2012

c\o Aula A (auditorium) dell’Ente Regionale per il Diritto allo Studio (ERDISU)
viale Ungheria 47 – Udine

Se ci è concesso un breve amarcord, il 28 giugno 2007 si tenne il primo evento formativo alla cui realizzazione ha collaborato il Centro Innovazione & Diritto: si trattò di un seminario intitolato “i reati informatici: aspetti sostanziali e procedimentali” nel quale intervennero illustri relatori (dal dott. Carlo Nordio al prof. Giovanni Ziccardi, dal dott. Francesco Cajani agli avv.ti Daniele Minotti e Salvatore Frattallone) e si affrontò il tema dei computer crimes e della digital forensics.

I nostalgici possono leggere una sintesi dell’incontro e rivedere la vecchia “storica” locandina!

Da allora sono trascorsi cinque anni, nel frattempo è stata approvata la Legge 48/2008 (in recepimento della Convenzione di Budapest del 2001) e tali argomenti risultano ancora di estrema attualità in quanto la diffusione delle nuove tecnologie da un lato agevola la commissione dei reati informatici, ma dall’altro consente l’utilizzo di nuovi strumenti d’investigazione.

Per questa ragione siamo lieti di dare il nostro contributo al convegno “Digital Forensics: individuazione, acquisizione e utilizzo della prova digitale” che si svolgerà all’Università di Udine lunedì 19 novembre 2012, per la prima volta con il lavoro sinergico dei Dipartimenti di matematica e informatica e di scienze giuridiche (oltre che con il patrocinio dell’Ordine degli avvocati, della Camera penale friulana, del Consorzio Universitario, del Comune, della Provincia, dell’IISFA, del Ditedi e di Image Processing Laboratory).

Il convegno intende approfondire il tema della prova digitale, vale a dire dell’analisi delle informazioni contenute nei dispositivi elettronici (conditio sine qua non per l’accertamento della verità processuale), attraverso una discussione interdisciplinare e un confronto tra teoria e prassi.

La partecipazione al convegno è gratuita, ma i posti sono limitati.
I partecipanti sono invitati a iscriversi entro il 15 novembre 2012 utilizzando l’apposita scheda pubblicata sul sito: www.digitalforensics.udine.it

La brochure dell’evento è disponibile qui.

Programma

09:00 / 09:30
Apertura del convegno e saluti delle autorità

09:30 / 09:50
Intervento introduttivo a cura di Litiano Piccin
Consulente Tecnico e docente di Digital Forensics

09:55 / 10:35
Prof. Marco Zanotti – Professore ordinario di diritto penale
Dipartimento di Scienze giuridiche Università degli Studi di Udine
L’imputabilità e la punibilità nei computer crimes, problemi teoretici con cenni ai profili comparatistici di common law

10:40 / 11:20
Prof. Marcello Daniele
Professore associato di diritto processuale penale comparato all’Università di Padova
Profili generali delle indagini informatiche

coffee break

11:40 / 12:20
Prof. Sebastiano Battiato – Professore associato di Informatica
Dipartimento di Matematica ed Informatica Università degli Studi di Catania
Image e Video Forensics: best practices e prospettive future

12:25 / 12:45
Avv. David D’Agostini – Centro Innovazione & Diritto
Computer crimes in azienda e responsabilità ex d.lgs. 231/01

12:50 / 13:10
Dott.ssa Natalia Rombi – Ricercatore non confermato di Diritto processuale penale presso l’Università degli Studi di Udine
Il problematico inquadramento della copia informatica nelle categorie processuali

pausa pranzo

15:00 / 15:40
Magg. Carabinieri Ing. Marco Mattiucci – Comandante della Sezione Telematica del Reparto Tecnologie Informatiche dell’Arma (Ra.C.I.S. Roma)
La Digital Forensics nell’Arma dei Carabinieri

15:45 / 16:25
Dott. Francesco Cajani – Procura della Repubblica di Milano
Intangibilità della prova digitale e migliori pratiche di acquisizione ad opera della P.G.: gli aspetti processuali nella prospettiva del P.M.

coffee break

16:30 / 17:10
Marco Alvise De Stefani – Consulente Tecnico
Il consulente tecnico, figura, ruolo, compiti, questioni etiche e rischi giuridici

17:15 / 17:35
Martino Jerian – Esperto forense e titolare di Amped S.r.l.
Image e video forensics: esempi applicativi

17:40 / 18.00
Intervento conclusivo Litiano Piccin

domande e dibattito

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...