Reati informatici in azienda e responsabilità della società

NETWORK231Venerdì 14 dicembre p.v., presso il Knowledge Center del Ditedi a Feletto Umberto in via L’Aquila 1, a partire dalle 17.30 si terrà l’ultimo seminario del ciclo dedicato a diritto e nuove tecnologie.

L’incontro avrà a oggetto i reati informatici commessi all’interno di un’azienda e si svilupperà su due piani paralleli: la responsabilità dell’autore del delitto e quella del datore di lavoro.

In particolare verrà preso in esame il d.lgs. 231/01 che ha introdotto in Italia la responsabilità “penale” delle società nel caso di reati commessi da amministratori o dipendenti nell’interesse e a vantaggio delle medesime, prevedendo pesanti sanzioni pecuniarie e interdittive.

Tra le ipotesi che fanno scattare tale responsabilità sono compresi anche i computer crimes, ossia i reati informatici (accesso abusivo a un sistema informatico o telematico, danneggiamento informatico, etc.) e le violazioni al diritto d’autore (duplicazione abusiva di software, immissione in rete di opere protette, etc.).

Per evitare il rischio di sanzioni, si rende necessaria una seria riflessione sull’utilizzo delle nuove tecnologie in ambito aziendale, nonchè l’implementazione di un modello di organizzazione e gestione idoneo a prevenire i reati informatici.

A parlarne sarà l’avv. David D’Agostini, promotore e coordinatore della rete di professionisti Network231, il quale porterà la propria esperienza in consulenza aziendale unita alla conoscenza del diritto delle nuove tecnologie.

Considerata la capienza della sala limitata a un massimo di 20 persone, è richiesta l’iscrizione della propria presenza inviando una mail a: segreteria@ditedi.it

Ulteriori info sul sito www.ditedi.it.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...