Tutelare la propria impresa on line: dai marchi alla web reputation

Giovedì 21 marzo p.v. dalle 18.00 alle 20.00 presso il Knowledge Center del Ditedi a Feletto Umberto (UD) in via L’Aquila 1

web-2.0

Nel web 2.0 ogni imprenditore deve assicurarsi che sito internet, blog e social network aziendali siano facilmente reperibili per i suoi clienti o potenziali contatti, soprattutto tramite motori di ricerca.

Difendere il nome aziendale, i contenuti pubblicati on line e i propri marchi dai concorrenti in mala fede che ogni giorno cercano di sottrarre visitatori è un esigenza ineludibile nell’e-commerce, così come tutelare la reputazione dell’impresa sul web.

In questo seminario gratuito, organizzato dal Distretto delle Tecnologie Digitali in collaborazione con Cindi, l’avv. David D’Agostini, dopo aver esaminato casi realmente accaduti di violazione del brand e concorrenza sleale su internet, fornirà alcuni suggerimenti concreti per tutelare l’impresa on line e prevenire le principali scorrettezze.

Considerata la capienza della sala limitata a un massimo di 20 persone, è richiesta l’iscrizione.

Annunci

Reati informatici in azienda e responsabilità della società

NETWORK231Venerdì 14 dicembre p.v., presso il Knowledge Center del Ditedi a Feletto Umberto in via L’Aquila 1, a partire dalle 17.30 si terrà l’ultimo seminario del ciclo dedicato a diritto e nuove tecnologie.

L’incontro avrà a oggetto i reati informatici commessi all’interno di un’azienda e si svilupperà su due piani paralleli: la responsabilità dell’autore del delitto e quella del datore di lavoro.

In particolare verrà preso in esame il d.lgs. 231/01 che ha introdotto in Italia la responsabilità “penale” delle società nel caso di reati commessi da amministratori o dipendenti nell’interesse e a vantaggio delle medesime, prevedendo pesanti sanzioni pecuniarie e interdittive.

Tra le ipotesi che fanno scattare tale responsabilità sono compresi anche i computer crimes, ossia i reati informatici (accesso abusivo a un sistema informatico o telematico, danneggiamento informatico, etc.) e le violazioni al diritto d’autore (duplicazione abusiva di software, immissione in rete di opere protette, etc.). Continua a leggere

Imprese ed E-Commerce

UdineSmart6 dicembre 2012 ore 14.30 – via Calzolai, 5 – Udine

Nel corso della manifestazione Udine Smart si terrà, nei locali del Friuli Future Forum, un incontro relativo alle imprese e all’e-commerce. Al termine dell’evento verrà distribuita gratuitamente a tutti i partecipanti la guida “E-Commerce e siti web a norma di legge” recentemente realizzata dal Distretto delle Tecnologie Digitali del Friuli Venezia Giulia.

Programma:

14.30-15.30 e-commerce: chi/come/perché? – Diego Semenzato, CEO WebFormat S.r.l.
15.30>16.30 Aspetti giuridici parte 1 – avv. Paolo Vicenzotto
16.30>17.30 Aspetti giuridici parte 2 – avv. David d’Agostini

Clicca qui per scaricare il programma di Udine Smart.

Open source day 2012

24 novembre 2012 – Udine

Anche quest’anno presso il polo scientifico dell’Università degli Studi di Udine si terrà il tradizionale appuntamento all’insegna del software open source.

L’evento è organizzato dall’AsCI (Associazione Cultura Informatica) e Iglu (Gruppo Linux Udine), in collaborazione con DITEDI (DIstretto TEcnologie DIgitali), col patrocinio dell’Università, del Comune di Udine e del Comune di Tavagnacco.

Visto il buon risultato ottenuto nella scorsa edizione, sono stati previsti tre percorsi di seminari: base, avanzato e business.

Nell’ambito di quest’ultimo percorso, rivolto principalmente al mondo aziendale, l’avv. David D’Agostini terrà un intervento sui profili giuridici del cloud computing.

L’ingresso è libero. Maggiori informazioni sul sito: http://opensourceday.org.

L’uso della PEC: suggerimenti legali e tools (OS e proprietari)

Venerdì 16 novembre p.v., presso il Knowledge Center del Ditedi a Feletto Umberto in via L’Aquila 1, a partire dalle 17.30 si terrà l’incontro, rivolto a web agency, professionisti, software house, aziende ICT e non, in tema di Posta Elettronica Certificata.

Com’è noto tutte le società e, alla luce del Dl 179/2012, anche le imprese individuali, sono tenute a comunicare al Registro delle Imprese la propria casella di Posta Elettronica Certificata, con il vantaggio di poter trasmettere comunicazioni aventi valore legale.

Ma come funziona? Quali norme e regole disciplinano tale nuova forma di comunicazione? Quali sono i rischi e quali le opportunità?

A queste e altre domande verrà data risposta nel seminario tenuto dall’avv. David D’Agostini che cercherà di fare chiarezza illustrando il funzionamento della PEC, insieme ai suoi profili giuridici e ad alcuni aspetti pratici.

Considerata la capienza della sala limitata a un massimo di 20 persone, è richiesta l’iscrizione della propria presenza inviando una mail a: segreteria@ditedi.it

Ulteriori info sul sito www.ditedi.it.

Digital Forensics: individuazione, acquisizione e utilizzo della prova digitale

Udine, 19 novembre 2012

c\o Aula A (auditorium) dell’Ente Regionale per il Diritto allo Studio (ERDISU)
viale Ungheria 47 – Udine

Se ci è concesso un breve amarcord, il 28 giugno 2007 si tenne il primo evento formativo alla cui realizzazione ha collaborato il Centro Innovazione & Diritto: si trattò di un seminario intitolato “i reati informatici: aspetti sostanziali e procedimentali” nel quale intervennero illustri relatori (dal dott. Carlo Nordio al prof. Giovanni Ziccardi, dal dott. Francesco Cajani agli avv.ti Daniele Minotti e Salvatore Frattallone) e si affrontò il tema dei computer crimes e della digital forensics.

I nostalgici possono leggere una sintesi dell’incontro e rivedere la vecchia “storica” locandina!

Da allora sono trascorsi cinque anni, nel frattempo è stata approvata la Legge 48/2008 (in recepimento della Convenzione di Budapest del 2001) e tali argomenti risultano ancora di estrema attualità in quanto la diffusione delle nuove tecnologie da un lato agevola la commissione dei reati informatici, ma dall’altro consente l’utilizzo di nuovi strumenti d’investigazione.

Per questa ragione siamo lieti di dare il nostro contributo al convegno “Digital Forensics: individuazione, acquisizione e utilizzo della prova digitale” che si svolgerà all’Università di Udine lunedì 19 novembre 2012, per la prima volta con il lavoro sinergico dei Dipartimenti di matematica e informatica e di scienze giuridiche (oltre che con il patrocinio dell’Ordine degli avvocati, della Camera penale friulana, del Consorzio Universitario, del Comune, della Provincia, dell’IISFA, del Ditedi e di Image Processing Laboratory). Continua a leggere